rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Controlli / Favara

Vendeva tartarughe terrestri su internet, identificato e denunciato: sequestrati 5 esemplari

Gli animali sono stati affidati al centro regionale di recupero fauna selvatica di Ficuzza, nel Palermitano

Trovano, su un sito internet, l’annuncio di vendita di tre esemplari di tartaruga terrestre e, consapevoli del fatto che stava per messere realizzata una vendita illegale di esemplari sottoposti alla tutela della convenzione di Washington, i carabinieri del centro Anticrimine Natura di Palermo, distaccamento di Punta Raisi, riescono subito a rintracciare l’indirizzo dove si trovavano le testuggini.

Recatisi a Favara, i militari dell’Arma hanno trovato cinque esemplari di Testudo Hermanni, privi di documentazione che ne legittimasse la provenienza. Gli esemplari –  due riproduttori e tre piccoli: quelli messi in vendita su internet – sono stati sequestrati, mentre il proprietario, un favarese, è stato denunciato alla Procura di Agrigento. Le tartarughe sono state affidate al centro regionale di recupero fauna selvatica di Ficuzza, nel Palermitano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva tartarughe terrestri su internet, identificato e denunciato: sequestrati 5 esemplari

AgrigentoNotizie è in caricamento