Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

"Acqua ogni 10 o 12 giorni", il sindaco diffida Girgenti Acque

Anna Alba: "La mancata ottimizzazione dell'erogazione idrica sta esasperando la gente costretta sempre più frequentemente a pagare l'ulteriore onere delle autobotti private"

Una autobotte in servizio

"I turni di erogazione idrica si allungano a dismisura raggiungendo 10-12 giorni di attesa per i quartieri della mia città. La mancata ottimizzazione dell'erogazione idrica sta esasperando la gente costretta sempre più frequentemente a pagare l'ulteriore onere delle autobotti private". Lo ha scritto il sindaco di Favara Anna Alba che ha diffidato Girgenti Acque, dandone comunicazione al prefetto ed al presidente dell'assemblea territoriale idrica. 

A Favara c'è già stato un consiglio comunale - convocato in via straordinaria e aperto agli interventi dei cittadini - per affrontare la problematica legata al dilatamento dei turni di distribuzione idrica nonché al canone di depurazione inserito in bolletta nonostante l'impianto di depurazione sia stato sequestrato dai carabinieri del Noe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Acqua ogni 10 o 12 giorni", il sindaco diffida Girgenti Acque

AgrigentoNotizie è in caricamento