rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Controlli / Favara

Sorpreso mentre faceva parcheggiare le auto: denunciato tunisino irregolare

L'immigrato è stato anche sanzionato per la non autorizzata attività di posteggiatore

E’ stato sorpreso mentre, in centro, svolgeva – naturalmente abusivamente – l’attività di parcheggiatore. Ma è risultato essere anche illegalmente presente sul territorio italiano. Ha 35 anni il tunisino che è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per inottemperanza all’ordine del questore di lasciare il territorio dello Stato. Un giovane immigrato che, per l’attività abusiva di parcheggiatore, è stato, naturalmente, anche sanzionato. A farlo sono stati sabato sera i carabinieri della tenenza di Favara che hanno “pizzicato”, e controllato, il tunisino in piazza Dei Vespri.

L’uomo è stato infatti notato mentre si occupava, chiedendo l’obolo, di far parcheggiare le vetture di favaresi e non. Scattato il controllo, il trentacinquenne è risultato essere irregolare perché non ha ottemperato l’ordine del questore di Agrigento di lasciare l’Italia. A suo carico, emesso dal prefetto, c’era infatti anche un ordine di espulsione. Per questo è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura e, verosimilmente, nelle prossime ore, a suo carico verrà firmato un nuovo decreto di espulsione. Per l’attività non autorizzata di parcheggiatore abusivo è stato invece sanzionato. Appena qualche giorno fa, in centro ad Agrigento, sempre i carabinieri, avevano denunciato – poiché recidivo – un agrigentino sorpreso a fare, abusivamente, l’attività di parcheggiatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso mentre faceva parcheggiare le auto: denunciato tunisino irregolare

AgrigentoNotizie è in caricamento