Statue di immagini sacre fra i rifiuti, dopo gli oltraggi è il tempo dell'inciviltà ... e della vergogna

Anche se quelle statuette fossero andate, involontariamente e accidentalmente, distrutte, non è certamente per strada in mezzo all'immondizia che dovevano finire per essere smaltite

Le statue abbandonate fra i rifiuti

Ci sono realtà - Morreale, nel Palermitano, qualche anno fa, ne fu l'esempio - dove le statue della Madonna, di Padre Pio e di Santa Rosalia riuscirono a fermare i rifiuti. Strade invase dalla spazzatura si trasformarono, all'improvviso, in luoghi di devozione e dunque tornarono ad essere linde e pulite. Non è lo stesso, invece, a Favara dove sono proprio le statue - raffiguranti immagini sacre - che compongono gli immondezzai. Uno in maniera specifica. Fra i rifiuti, abbandonati accanto ai cassoni per la raccolta dei vestiti, in via Aldo Moro, nei pressi della villetta comunale, ci sono infatti anche loro: una statua che sembra essere di Padre Pio e una del Sacro cuore di Gesù. Sembrano. Sembrano, perché non hanno più la testa. 

statue rifiuti favara2-2 

Statue di circa 30 centimetri e, a poca distanza, anche dei piedistalli. Tutto fatto a pezzi. Statuette che, al solo vederle in mezzo ai sacchi abbandonati di rifiuti, hanno turbato i più sensibili e credenti, ma che hanno anche indignato perché - benedette o non - non è così che vanno trattate quelle che sono immagini sacre. 

statue rifiuti favara3-2

Se dunque ci sono quartieri popolari (a Morreale appunto) dove statuette del genere sono riuscite a combattere l'inciviltà, ci sono - purtroppo - altre realtà dove non si conosce neanche il vero significato delle parole civiltà e rispetto. Perché anche se quelle statuette fossero andate, involontariamente e accidentalmente, distrutte, non è certamente in mezzo ai rifiuti gettati per strada che avrebbero dovuto finire per essere smaltite. E', dunque, il tempo - dopo che nel 2018 e nel 2019 si sono registrati dei veri e propri oltraggi - della vergogna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

statue rifiuti favara4-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento