rotate-mobile
Stalking / Favara

Perseguita, minaccia e prende a pugni al volto l'ex fidanzata: indagato 49enne

La procura fa notificare l'avviso di conclusione dell'inchiesta: l'uomo non si sarebbe rassegnato alla fine della loro relazione e avrebbe iniziato a pedinarla e insultarla

Non accetta la fine della relazione e inizia a perseguitare, insultare e persino picchiare l'ex compagna. La donna lo denuncia e la procura, qualche mese dopo i fatti, chiude l'inchiesta e si appresta a mandarlo a processo.

Il pubblico ministero Elenia Manno ha fatto notificare l'avviso di conclusione delle indagini nei confronti di Domenico Blando, 49 anni, di Favara, accusato di stalking nei confronti dell'ex fidanzata.

La donna ha denunciato di essere stata ripetutamente insultata e aggredita in seguito alla sua decisione di interrompere la relazione. Fra il febbraio e il marzo scorsi, in particolare, l'avrebbe seguita e insultata per strada estendendo le offese anche alla sorella e alla madre.

In una circostanza l'avrebbe minacciata di morte, pedinata al ristorante, per strada e sotto casa fino alla vera e propria aggressione fisica: Blando avrebbe atteso che l'ex fidanzata uscisse dalla propria abitazione per andare al lavoro. La donna, vedendolo, gli avrebbe intimato di allontanarsi minacciandolo di chiamare i carabinieri.

A quel punto si sarebbe avvicinato sferrandole un violento pugno al volto. Con l'avviso di chiusura dell'inchiesta il difensore, l'avvocato Salvatore Cusumano, avrà 20 giorni di tempo per provare ad evitare la richiesta di rinvio a giudizio chiedendo lo svolgimento di ulteriori indagini, un interrogatorio dell'indagato o la produzione di memorie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita, minaccia e prende a pugni al volto l'ex fidanzata: indagato 49enne

AgrigentoNotizie è in caricamento