rotate-mobile
Cronaca Favara

Non risponde al telefono, né al citofono: anziano trovato morto nella sua abitazione

A chiamare i carabinieri è stato il vicino di casa. I militari dell'Arma hanno, dunque, richiesto l'intervento dei vigili del fuoco

Il vicino di casa non riusciva più a trovarlo. Vano ogni tentativo di chiamarlo al telefono e inutile bussare alla porta chiusa. Il favarese, preda ormai della preoccupazione, ha chiamato i carabinieri. E dai militari dell'Arma della tenenza di Favara, l'Sos - per un'apertura porta - è stato inoltrato al comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento. In via Turati, a Favara, sono dunque arrivati i pompieri. 

Aperta la porta, ogni dubbio è diventato, purtroppo, certezza: l'anziano pensionato era privo di vita. L'ottantasettenne, che non era in perfetta salute, è spirato dentro la sua abitazione senza neanche riuscire a chiedere aiuto. 

Nessun dubbio sulle cause naturali del decesso del pensionato di Favara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde al telefono, né al citofono: anziano trovato morto nella sua abitazione

AgrigentoNotizie è in caricamento