Scritte razziste alla scuola "Bersagliere Urso", l'Arci: "Vanno rimosse"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Invitiamo l'amministrazione comunale e l'istituto comprensivo "B. Urso" di Favara, qualora non avessero gia in programma di farlo, a rimuovere immediatamente, prima dell'inizio dell'attività scolastiche previste per il 22 settembre, la scritta razzista posta sul retro del plesso "L. Pirandello".

"Una scuola che tiene una scritta di questa risma all'interno del suo perimetro che scuola è?" 
Afferma Pasquale Cucchiara del direttivo ARCI Agrigento. 
"La scritta razzista - dichiara il Presidente del circolo culturale LiberArci Vincenzo Cassaro -"è in contrasto con gli aspetti educativi e pedagogici che si prefigge la scuola. Inoltre, i nostri bambini/e non possono crescere e seguire le attività didattiche in contesti incompatibili con il XXI secolo".
"In passato abbiamo già coperto delle scritte di questo tipo dopo aver sollecitato l'amministrazione comunale. 
" Dunque" - conclude Vincenzo Cassaro "qualora l'amministrazione o la scuola  non si prodigassero al più presto a ripristinare lo stato originario del muro lo faremo noi, ma a modo nostro".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento