Volto coperto e coltellaccio in mano rapina un supermercato: criminale solitario in fuga

Il delinquente, dopo aver arraffato tutti i soldi che c'erano in cassa, è scappato a piedi. I carabinieri stanno rastrellando l'intero territorio

Rapinatore solitario entra in azione e, armato di coltello, mette a segno un colpo al supermercato Sisa di via Cicchillo a Favara. Il delinquente - dietro la minaccia del coltello - è riuscito a farsi consegnare quanto c'era in cassa: 650 euro ed è immediatamente scappato a piedi.

In via Cicchillo, una volta scattato l'allarme, si sono precipitati i carabinieri della tenenza di Favara. I militari dell'Arma stanno setacciando l'intera zona e stanno provando a fare "terra bruciata" attorno al delinquente solitario. Dovrebbe trattarsi di un giovane, non è escluso che possa anche essere un tossicodipendente. Il criminale solitario è entrato in azione - in una serata di pioggia battente e forti raffiche di vento - con il volto travisato e con in pugno, appunto, un coltellaccio. 

Accade, soprattutto in questo periodo dell'anno, che si registrino episodi di microcriminalità del genere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul lavoro: si ribalta il trattore e muore un 53enne

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento