Disagi per la raccolta dei rifiuti a Favara ovest, vertice fra sindaci sblocca l'impasse

Miccichè, Pendolino e Alba hanno concordato le modalità del servizio a partire dal mese di gennaio

La riunione nella sede della Srr

Questa mattina nella sede della Srr (Società regolamentazione rifiuti) si è proceduto alla cessione del servizio di raccolta e smaltimento nelle aree dei comuni di Favara e Aragona che prima erano di competenza del Comune di Agrigento.

Alla presenza dei sindaci di Agrigento, Aragona e Favara - Franco Miccichè, Giuseppe Pendolino e Anna Alba - accompagnati dai rispettivi tecnici, sono state concordare con il direttore della Srr Claudio Guarneri, le iniziative da attuare subito per far partire il nuovo servizio a partire dal primo gennaio 2021.

Le zone interessate sono il quartiere di Favara Ovest e una parte dell’area Asi dove si trova l’istituto professionale Fermi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento