Tragedia sul lavoro in Toscana, operaio muore schiacciato dal trattore

Antonio Domante, 57 anni, di Favara, ha perso la vita in un incidente nelle campagne di San Miniato

FOTO ARCHIVIO

Tragedia in Toscana per un emigrato della provincia di Agrigento. Antonio Domante, 57 anni, di Favara, è morto in un incidente di lavoro nelle campagne di San Miniato, in provincia di Pisa. 

Il fatto è accaduto venerdì. Il favarese è rimasto schiacciato dal trattore che stava guidando e ucciso dalle lame che vengono usate per tritare il legno.

L’uomo era dipendente di una ditta che aveva avuto in subappalto da Eni i lavori per la pulizia dei terreni interni dell’oleodotto e del metanodotto che da Livorno arriva a Calenzano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento