menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tonino Moscatt

Tonino Moscatt

Favara, Moscatt: "Scongiurato il peggio per i lavoratori precari"

Il deputato dem dagli uffici del Viminale: "Abbiamo ottenuto un sì condizionato e non un rinvio come comunemente ipotizzabile. Soddisfazione espressa dal deputato Nino Bosco

"È stato appena deliberato il parere della Commissione Interministeriale sulla pratica dei precari del Comune di Favara". A dichiararlo è, proprio dagli uffici del Viminale, il deputato dem Tonino Moscatt a cui i precari hanno chiesto di interessarsi in prima persona.

"Non è stato semplicissimo ma grazie alla disponibilità e sensibilità del presidente della Commissione e del relatore, la pratica - come mi avevano  promesso - è stata definita oggi e malgrado l'assenza del piano delle performance abbiamo ottenuto un sì condizionato e non un rinvio come comunemente 'ipotizzabile'".

"Sono contento - prosegue Moscatt - perché ancora una volta vi era in discussione la vita ed il futuro di tanti lavoratori e cittadini favaresi. Ed ancora una volta abbiamo scongiurato il peggio. Adesso mi auguro che l'amministrazione comunale possa, in tempi rapidi, spedire la documentazione mancante in modo da sciogliere positivamente la condizione".

Sulla questione è intervenuto anche Nino Bosco, deputato di Ap – Ncd. "Come promesso, dopo continui colloqui portati avanti anche di recente, la Commissione del ministero degli Interni ha deciso per la proroga a favore dei lavoratori precari del Comune di Favara. Promessa mantenuta, dunque. Continueremo – dice Bosco - a stare vicini ai lavoratori e alle tante famiglie favaresi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento