Maresciallo guarito dal Covid, l'Arma: "Non torna subito in servizio, precauzionalmente a riposo"

Dopo un mese e dieci giorni di ricovero al reparto di Malattie infettive dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, il militare è risultato definitivamente negativo

La tenenza di Favara dove il maresciallo dimora

Lo aveva già annunciato - sabato 25 aprile - il sindaco di Favara Anna Alba. Adesso, dal comando provinciale dell'Arma di Agrigento, vene reso noto che il maresciallo dei carabinieri che era stato contagiato da Covid-19 "osserverà precauzionalmente un altro periodo di riposo prima di riprendere regolare servizio". 

IL VIDEO. Rientra dall'estero, 20enne positivo al Covid 19: c'è un nuovo caso di contagio a Favara

"Dopo un mese e dieci giorni di ricovero presso il reparto di Malattie infettive dell'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta, essendo risultato definitivamente negativo al Covid-19, il sottufficiale dei carabinieri, ricoverato lo scorso 17 marzo, è stato finalmente dimesso poiché guarito - hanno reso noto dal comando provinciale dell'Arma dei carabinieri - . In ottime condizioni di salute, osserverà precauzionalmente un altro periodo di riposo, prima di riprendere regolare servizio".

Emergenza Coronavirus, c'è anche un carabiniere fra i 27 contagiati agrigentini
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

  • Scoppia una maxi rissa a Porto Empedocle, più feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento