Scoppia la lite fra coniugi e accorrono i carabinieri: riportata la calma

A sentire le urla dei due sono stati dei vicini di casa che hanno subito segnalato al numero unico d’emergenza: il 112

(foto archivio)

Hanno dovuto indossare i panni degli assistenti di coppia e riportare la calma fra dei coniugi di Favara che, nella serata di mercoledì, erano andati in escandescenze. Perché si fosse innescata la diatriba prima e la concitata lite dopo, non è risultato chiaro. I militari dell’Arma della tenenza di Favara e quelli del comando compagnia di Agrigento, ieri, parlavano di “futili motivi”.

E’ certo però che, a sentire le urla dei due, qualcuno dei vicini di casa deve aver temuto il peggio perché subito è stata fatta la segnalazione al numero unico d’emergenza: il 112. I carabinieri di Favara non hanno perso un solo istante di tempo e si sono precipitati nel centro storico della città dove, con molta fatica, sono riusciti a ripristinare la calma. Entrambi i coniugi sono stati sentiti dai carabinieri e, di fatto, rasserenati. Nessuno, per fortuna, s’è fatto male e non sono state raccolte denunce.

Quanto è accaduto nelle ultime ore a Favara non è altro che l’ennesimo intervento da parte dei militari dell’Arma per riportare la calma e la pace in famiglie. La “risposta” immediata è sempre riuscita ad evitare che litigi, più o meno violenti, degenerassero. Importante, anzi determinante, il contributo di coloro che, allarmati e talvolta terrorizzati, chiedono “aiuto” proprio ai carabinieri così come alle altre forze dell’ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento