rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Favara

Accusato di avere picchiato la moglie ma manca la querela: prosciolto cinquantenne

L'uomo era stato assolto in primo grado dall'accusa di stalking e condannato per lesioni. La difesa: "La denuncia per gli atti persecutori non è sufficiente"

"La denuncia per l'accusa di stalking non si può estendere alle lesioni che, non essendo aggravate, non possono essere punibili in assenza di una specifica querela". Con queste motivazioni, sostenute dalla difesa, i giudici della Corte di appello hanno cancellato la condanna a 3 mesi di reclusione nei confronti del cinquantenne A. L., di Favara.

L'uomo, in primo grado, è stato assolto dall'accusa di calunnia e condannato, dal giudice Manfredi Coffari del tribunale di Agrigento, per l'accusa di lesioni.

Appostamenti, pedinamenti e minacce di morte indirizzate anche ai figli minori e al cane: per cinque anni, secondo l'ipotesi che non ha retto al vaglio del processo, l'imputato - difeso dall'avvocato Daniela Posante - aveva perseguitato l’ex moglie, con la quale era stata formalizzata la separazione.

L’attività persecutoria del favarese, secondo le denunce della donna, sarebbe iniziata nel dicembre del 2012 e si sarebbe conclusa nell'ottobre del 2017. All’uomo si contestava di essersi reiteratamente appostato davanti all’ingresso dell’abitazione dell’ex moglie, di averla pedinata durante i suoi spostamenti e di averla spesso minacciata.

Le molestie avrebbero coinvolto anche i tre figli minori ai quali avrebbe chiesto di riferire alla madre i messaggi offensivi e minacciosi. Il 28 maggio del 2013 l’episodio più grave: il favarese avrebbe picchiato al volto la donna facendola cadere a terra e procurandole un trauma facciale che i medici giudicarono guaribile in sette giorni.

Questa accusa di lesioni, essendo stata ritenuta dal giudice non aggravata, secondo il difensore, l'avvocato Daniela Posante, non poteva essere punita senza una querela specifica. Tesi che, in appello, è stata accolta dai giudici che hanno emesso una sentenza di non doversi procedere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di avere picchiato la moglie ma manca la querela: prosciolto cinquantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento