rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Favara

Cade dall'impalcatura del secondo piano, grave operaio sessantenne

Il lavoratore si stava occupando del rifacimento del prospetto esterno della palazzina. I medici hanno mantenuto riservata la prognosi

Cade dall'impalcatura, all'altezza del secondo piano, e finisce sul selciato. Un operaio sessantunne, C. D. A., di Favara è stato ricoverato, nel tardo pomeriggio di ieri, all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. E' in gravi condizioni. Avrebbe riportato fratture, ferite e traumi in tutto il corpo ed i medici, ieri sera, mantenevano riservata la prognosi sulla vita.

L'incidente sul lavoro si è verificato in via Montana, nella zona della più nota via Pietro Nenni, a Favara. L'operaio, secondo quanto ieri sera è stato ricostruito dai carabinieri, si stava occupando del rifacimento del prospetto esterno della palazzina. Il sessantunenne è stato soccorso da un'autoambulanza del 118 e da un'automedica. In via Montana anche i carabinieri della tenenza di Favara ed i colleghi del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Agrigento.

I militari dell'Arma hanno subito posto sotto sequestro l'impalcatura, composta da tubi innocenti. Sul luogo dell'incidente, anche i funzionari dell'Ispettorato del lavoro e quelli dell'azienda sanitaria provinciale. E' stata aperta un'inchiesta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dall'impalcatura del secondo piano, grave operaio sessantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento