Scoppia un incendio in casa e il proprietario resta ustionato: allarme in centro

I vigili del fuoco sono riusciti a mettere in salvo i due fratelli che vivono nella residenza di Favara, uno è stato portato al pronto soccorso

(foto ARCHIVIO)

Divampa un incendio in un'abitazione di via Grazia Deledda e, nel tentativo di domare le fiamme, uno dei proprietari resta leggermente ustionato. L'uomo è stato portato, in via precauzionale, al pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. E' accaduto tutto nel pomeriggio di ieri. Nell'appartamento vivono due fratelli: uno sessantenne, l'altro poco meno. A notare il fumo sono stati alcuni vicini di casa che hanno subito chiamato i vigili del fuoco. Nel centro storico di Favara è stato il panico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I pompieri del comando provinciale sono riusciti a portare in salvo immediatamente i due fratelli e poi hanno domato l'incendio che si stava già estendendo all'interno dell'abitazione. Sul posto anche un'autoambulanza del 118 che ha trasferito l'uomo, rimasto leggermente ustionato, in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Aveva febbre e diarrea: morto un ghanese 20enne, scatta il protocollo sanitario per Covid-19

  • Favara saluta Lorena con i lenzuoli bianchi, i familiari del presunto omicida: "Persa una figlia"

  • L'epidemia da Coronavirus si allarga: primi contagiati a Naro e Ravanusa

  • Secondo tampone positivo in meno di 24 ore a Ravanusa: è un focolaio diverso, per l'Asp gli infetti sono 85

  • Rientra in città dal Nord e in famiglia scoppia il parapiglia: accorre la polizia

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento