menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Brucia l'utilitaria di una casalinga, al via le indagini

Le cause del rogo che ha distrutto la vecchia Fiat Uno non sono chiare. I carabinieri hanno già avviato le indagini

Brucia un'autovettura - una vecchia Fiat Uno - lasciata posteggiata in via Amato, a Favara. E' accaduto all'alba di ieri. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento. I pompieri sono intervenuti alle 4,20 e sono rimasti al lavoro fino alle 5,49. I vigili del fuoco hanno provato, idranti alla mano, a salvare il salvabile. Ma per la vecchia utilitaria non c'è stato molto da fare.

L'incendio l'ha praticamente distrutta. In via Amato, per ore ed ore, anche i carabinieri della tenenza cittadina. I militari dell'Arma di Favara, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno già avviato le indagini. Le cause del rogo che ha distrutto l'utilitaria della casalinga, utilizzata anche dal convivente, non sono chiare. I carabinieri, ieri, sembravano privilegiare - anche per il fatto che l'utilitaria era abbastanza vecchiotta - l'ipotesi di un incendio accidentale. Ma spetterà alle indagini fare chiarezza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento