Brucia l'auto di una 37enne, i carabinieri avviano le indagini

Non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, taniche o bottiglie sospette. Elementi indispensabili per parlare, fin da subito, di un incendio dalla matrice dolosa

Un passato incendio di auto (foto ARCHIVIO)

Brucia un’autovettura – una Fiat Grande Punto – di proprietà di una casalinga trentasettenne. E’ accaduto nella notte fra mercoledì e ieri nel cento di Favara, in via Trappeto. Mancavano pochi minuti alle due quando l’Sos veniva raccolto dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Agrigento. I pompieri subito accorrevano e una volta giunti nel centro di Favara, idranti alla mano, cercavano di salvare il salvabile. Al lavoro i vigili del fuoco sono rimasti fino alle tre circa. In via Trappeto anche i carabinieri della tenenza cittadina.

Militari dell’Arma che, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno avviato le indagini. Subito dopo che i vigili del fuoco sono riusciti ad avere la meglio sulle fiamme è stato, infatti, il momento del sopralluogo. Verifiche indispensabili per accertare la natura del rogo. Accanto all’utilitaria – stando a quanto ieri è stato ufficializzato dai carabinieri del comando provinciale di Agrigento – non sono state trovate tracce di liquido infiammabile, taniche o bottiglie sospette. Elementi indispensabili per parlare, fin da subito, di un incendio dalla matrice dolosa. Le cause del rogo sviluppatosi sull’utilitaria, ieri, risultavano essere, pertanto, ancora in corso d’accertamento. Spetterà naturalmente alle indagini, già avviate appunto dai carabinieri della tenenza di Favara, stabilire cosa sia accaduto e cosa abbia innescato la scintilla iniziale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento