Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Favara

Incendiata l'auto di un pensionato 70enne, aperta un'inchiesta

Nessun dubbio, non in questo caso, sul fatto che il rogo sia stato di matrice dolosa. I militari dell’Arma hanno trovato infatti, nei pressi dell’autovettura, del liquido infiammabile

Incendiata l’autovettura, una Mercedes classe C, di un pensionato settantenne. E’ accaduto, durante la notte fra lunedì e ieri, in via Mulino a Favara. Le fiamme sono state circoscritte e domate dai vigili del fuoco, mentre dell’attività investigativa, già a partire dalla notte, si stanno occupando i carabinieri della tenenza cittadina, coordinati dal comando compagnia di Agrigento.

Nessun dubbio, non in questo caso, sul fatto che il rogo sia stato di matrice dolosa. I militari dell’Arma hanno trovato infatti, nei pressi dell’autovettura, del liquido infiammabile. Quando le fiamme sono state spente, i carabinieri hanno sentito – per provare a fare chiarezza e a mettere dei punti fermi nell’inchiesta - il proprietario dell’autovettura.

Fitto è il riserbo, inevitabilmente, sulle eventuali dichiarazioni acquisite. Come procedura investigativa impone, i carabinieri hanno subito verificato la presenza di eventuali telecamere di video sorveglianza pubbliche o private in via Mulino e in tutta l’area circostante. Gli eventuali filmati acquisiti potrebbero – come è già accaduto in pregressi episodi analoghi – essere più che determinanti per provare a dare un nome e cognome al piromane. Servirà, ed è scontato che sia così, del tempo per tracciare la giusta pista investigativa e per arrivare, laddove possibile, all’identificazione di chi ha appiccato il fuoco. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiata l'auto di un pensionato 70enne, aperta un'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento