In sella ad una moto con due coltellacci: finisce nei guai un 25enne

Il suo stile di guida è stato ritenuto sospetto, dai miliari dell'Arma. Scattato l'Alt, il giovane è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare

Sarebbe stato trovato in possesso, mentre era in sella ad un ciclomotore, di un grosso coltello a serramanico e di un coltello multiuso. E' per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere che un venticinquenne di Favara è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento. I due coltellacci sono stati, naturalmente, posti sotto sequestro. 

Il venticinquenne, mentre era in sella ad una moto, è incappato in un controllo del territorio dei carabinieri della tenenza di Favara. Il suo stile di guida è stato ritenuto sospetto, dai miliari dell'Arma. Scattato l'Alt, il venticinquenne è stato sottoposto a perquisizione personale e veicolare. Durante queste ispezioni, sarebbe stato trovato in possesso di un coltello multiuso con lama da 6 centimetri e di un coltello a serramanico di 29 centimetri. 

Dove stava andando quel giovane con quei due coltelli? E' questa la domanda, dopo che a carico del favarese è stata formalizzata la denuncia, che i carabinieri continuano a porsi. Le indagini, di fatto, proseguono. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento