Sabato, 13 Luglio 2024
L'inchiesta / Favara

Gestione illecita dei rifiuti e accertamenti urgenti vicino alla piscina di Favara: acquisiti i documenti dall'Utc

Non soltanto i cassoni scarrabili, ma l'intera area di contrada Pioppo è stata posta sotto sequestro. I carabinieri del Centro Anticrimine Natura e quelli della tenenza mirano a conservare lo stato dei luoghi evitando che lo slargo subisca alterazioni o modificazioni

Non soltanto i cassoni scarrabili, ma l'intera area di contrada Pioppo, a Favara, a pochi passi dalla piscina comunale, è stata posta sotto sequestro per "accertamenti urgenti". I carabinieri del Centro Anticrimine Natura e quelli della tenenza di Favara, apponendo i sigilli mirano a conservare lo stato dei luoghi. Si vuole, insomma, fare in modo che non subisca alterazioni o modificazioni. Un passaggio procedurale che, di solito, avviene quando il pubblico ministero non può intervenire tempestivamente o quando ancora non ha assunto la direzione delle indagini. 

Gestione illecita di rifiuti: sequestrati i cassoni vicino alla piscina di Favara

Il controllo è stato fatto ieri, ed è durato ore ed ore, dopo che al Centro Anticrimine Natura sono arrivate diverse segnalazioni di irregolarità. I militari dell'Arma hanno chiesto e fatto arrivare direttamente in contrada Pioppo i responsabili dell'ufficio tecnico comunale. Un altro passaggio procedurale che serve, naturalmente, per acquisire la documentazione necessaria. Nella zona del palazzetto, sempre ieri, sono arrivati anche alcuni consiglieri. 

Per valutare se vi sia stato o meno inquinamento è stato richiesto l'intervento e supporto da parte dell'Arpa: spetterà agli specialisti - attraverso rilievi e campionamenti - stabilire se è configurabile l'ipotesi di reato di inquinamento ambientale. Al momento, stando a quanto apprende AgrigentoNotizie, l'ipotesi dei carabinieri del centro Anticrimine Natura è quella di gestione illecita dei rifiuti. Almeno un paio le denunce, alla procura della Repubblica, che verranno (o forse sono già state) formalizzate.  

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione illecita dei rifiuti e accertamenti urgenti vicino alla piscina di Favara: acquisiti i documenti dall'Utc
AgrigentoNotizie è in caricamento