rotate-mobile
Ennesimo caso / Favara

Dopo l'Ard Discount e il negozio ancora da inaugurate tocca alla farmacia: rubati i soldi lasciati in cassa

I malviventi hanno forzato la porta d'ingresso e sono riusciti a portar via 450 euro circa

Non c'è pace per le attività commerciali - né quelle nascenti, né quelle "collaudate" qual è una farmacia - di Favara. Ad essere "visitata" e razziata è stata infatti proprio la farmacia di via Francesco Crispi, zona Itria.

Ieri notte, senza che nessuno s'accorgesse di nulla, dei banditi sono riusciti a forzare la porta d'ingresso e a rubare i soldi lasciati in cassa: ben 450 euro. I ladri - ma potrebbe essere stato anche il colpo di un malvivente solitario - hanno agito in maniera indisturbata. Del resto l'interno della farmacia non è visibile dalla strada perché c'è un gazebo collocato davanti la porta d'ingresso. 

Non è stato, e per fortuna, minimamente toccato l'armadietto contente farmaci con sostanze stupefacenti o psicotrope. 

Negozio in allestimento viene "inaugurato" dai ladri: monta indignazione e preoccupazione

Fatta la scoperta, sono stati chiamati i carabinieri della locale tenenza che hanno, naturalmente, avviato le indagini. E' in corso - stando a quanto trapela - visione e analisi dei filmati ricavati dalla videosorveglianza. 

Il furto alla farmacia di via Francesco Crispi sembra avere, per modus operandi, le stesse caratteristiche di quello messo a segno al negozio non ancora inaugurato. Ma anche all'Ard Discount. Ma spetterà all'attività investigativa dei carabinieri mettere dei punti fermi. Certo è comunque che, a Favara, si è tornati a respirare venti di allarme. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l'Ard Discount e il negozio ancora da inaugurate tocca alla farmacia: rubati i soldi lasciati in cassa

AgrigentoNotizie è in caricamento