menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri rubano in casa di un operaio: le telecamere hanno ripreso il colpo?

Anomalo il bottino arraffato dai malviventi che hanno portato via un pc portatile, una Postapay e un libretto postale

Forzano la finestra dell’abitazione, si intrufolano e dopo aver rovistato un po’ ovunque portano via un pc portatile, una Postapay e un libretto postale. Nel mirino di quella che potrebbe essere stata una banda di ladri: la residenza – in contrada Pioppo-Rinazzi - di un operaio favarese trentacinquenne. A fare l’amara scoperta, al momento del rientro a casa, è stato proprio l’operaio che altro non ha potuto fare che chiamare in suo soccorso i carabinieri della tenenza.

I militari dell’Arma di Favara hanno raccolto la denuncia, contro ignoti, e hanno subito avviato le indagini per provare ad identificare i ladri. Un’attività investigativa che potrebbe anche essere facilitata dalla presenza – nella villetta – di telecamere poste a presidio. I militari dell’Arma hanno già acquisito i filmati dell’impianto di video sorveglianza. Frame che potrebbero davvero rivelarsi determinati.

Il furto non è risultato essere coperto da polizza assicurativa. E si tratta veramente di un bottino anomalo anche perché della Postapay e del libretto postale, i malviventi non avranno certamente nulla che farsene. Anche su questo dettaglio, ieri, sembravano concentrarsi le indagini dei carabinieri della tenenza di Favara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento