rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Favara

Ladri scatenati: "visitata" un'abitazione e razziati i cavi dell'alta tensione

Dalla casa di contrada Pioppo, i malviventi hanno portato via tutti gli elettrodomestici che hanno trovato

Un furto in abitazione e una razzia di cavi di rame, entrambi in contrada Pioppo. Sono state ore convulse, le ultimissime, per i carabinieri della tenenza di Favara. 

Qualcuno, senza essere visto, né tantomeno sentito, è riuscito a forzare la finestra dell’abitazione di proprietà di un pensionato sessantanovenne. Intrufolatosi dentro lo stabile, il criminale ha cercato fra armadi e cassetti. Alla fine, stando a quanto è stato denunciato alla tenenza dei militari dell’Arma, il ladro – o i ladri – ha portato via tutti gli elettrodomestici che è riuscito a trovare. Sotto choc, inevitabilmente, il pensionato che, una volta fatta la scoperta, non ha potuto far altro che richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. I carabinieri, oltre ad effettuare il sopralluogo in contrada Pioppo e a raccogliere la denuncia contro ignoti, hanno avviato le indagini. A quanto pare, chi ha agito è stato un vero e proprio “topo d’appartamento”: non si sarebbe infatti lasciato dietro le spalle nessuna traccia.

Sempre in contrada Pioppo, nella serata di sabato scorso, dei malviventi sono riusciti a tagliare e rubare oltre 600 metri di cavi dell’alta tensione, 12 campate, lasciando al buio una grossa fetta di abitazioni. Anche su questo episodio di microcriminalità, i carabinieri hanno avviato le indagini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati: "visitata" un'abitazione e razziati i cavi dell'alta tensione

AgrigentoNotizie è in caricamento