Cronaca

"Ruba una borsa lasciata in auto", immigrato arrestato dai carabinieri

Ad accorgersi dell'extracomunitario che si stavano intrufolando all'interno dell'abitacolo sono stati gli stessi giovani che utilizzavano la vettura

Un tratto di via Vittorio Emanuele a Favara (foto: Google Street View)

Un immigrato è stato arrestato, dai carabinieri della tenenza di Favara, dopo che aveva rubato una borsa lasciata sul sedile di un'autovettura in via Vittorio Emanuele. Ad accorgersi dell'immigrato che si stavano intrufolando all'interno dell'abitacolo sono stati gli stessi giovani che utilizzavano la vettura e che erano appena scesi. Subito i due giovani hanno iniziato ad urlare ed hanno rincorso l'immigrato che fuggiva. 

I carabinieri della tenenza di Favara, precipitatisi sul posto, sono riusciti ad arrestare il presunto autore del furto aggravato - un giovane marocchino - . Si tratta di Youssef Es Safssafi di 20 anni.  A quanto pare, durante la fuga, l'extracomunitario era riuscito a gettare per terra la borsa, dopo essersi impossessato del portafogli. 

Secondo quanto è stato ricostruito dai carabinieri, la coppia di giovani aveva accostato la macchina per aiutare la madre del ragazzo a far ripartire la propria vettura rimasta in panne. Approfittando dunque della disattenzione dei ragazzi, che avevano lasciato la portiera lato passeggero aperta, l'immigrato si è avvicinato all’automobile ed in modo fulmineo è entrato all’interno dell’abitacolo da dove ha afferrato la borsa della ragazza. I giovani si sono accorti, appunto, del gesto e hanno subito iniziato ad inseguire il malvivente, il quale veniva bloccato dal ragazzo ed immediatamente preso in consegna dai carabinieri, che si sono subito recati sul posto.

Allertato dalle urla dei due derubati, il ladruncolo ha avuto il tempo solo di sottrarre i portafogli di entrambi e poi abbandonare la borsa poco distante dai luoghi del fatto. L'immigrato, dopo l'arresto, è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma a disposizione del sostituto procuratore di turno Brunella Sardoni.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ruba una borsa lasciata in auto", immigrato arrestato dai carabinieri

AgrigentoNotizie è in caricamento