Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

"Raffica di furti fra settembre 2019 e marzo 2020", arrestata una 46enne

La donna, essendo stata ritenuta responsabile delle razzie, adesso deve scontare un anno di pena

E' stata ritenuta responsabile di una serie di furti verificatisi a Favara fra settembre 2019 e marzo 2020. Adesso, deve scontare la pena di un anno e i carabinieri della tenenza di Favara, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Agrigento, l'hanno arrestata. Il provvedimento è stato emesso, dalla Procura appunto, a carico di una donna quarantaseienne di Favara.

Ad occuparsi delle indagini, raccogliendo gravi indizi di colpevolezza a carico della donna per i furti messi a segno a Favara, furono proprio i carabinieri della tenenza.  

L’arrestata, dopo le formalità di rito, è stata accompagnata dai militari dell’Arma nella sua abitazione dove dovrà espiare la pena in regime di detenzione domiciliare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Raffica di furti fra settembre 2019 e marzo 2020", arrestata una 46enne

AgrigentoNotizie è in caricamento