Cronaca

Gettano benzina contro saracinesca di un mobilificio ed appiccano il fuoco

L'incendio che si è autoestinto ha provocato danni per 10 mila euro circa. I carabinieri hanno sequestrato un bidone di plastica, contenente tracce di liquido infiammabile

I carabinieri della tenenza di Favara hanno già avviato le indagini

Hanno buttato benzina sulla saracinesca e sulla vetrata esterna del negozio e poi hanno appiccato il fuoco. E' accaduto, stanotte, ai danni di un negozio di mobili di via Aldo Moro a Favara.

Tutto - stando alle ricostruzioni dei carabinieri - si sarebbe verificato alle 3,30 circa. Qualcuno, senza essere visto, né tanto meno sentito, ha prima buttato liquido infiammabile sulla saracinesca e sulla vetrata esterna e poi ha appiccato la scintilla iniziale. Il fuoco che si è autoestinto ha provocato un danno quantificato in circa 10 mila euro. 

I carabinieri della tenenza di Favara hanno sequestrato un bidone di plastica, contenente tracce di liquido infiammabile, trovato a poca distanza dal mobilificio. 

E' stato, naturalmente, aperto un fascicolo di inchiesta, al momento a carico di ignoti. Spetterà alle indagini dei militari dell'Arma di Favara fare luce sull'accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gettano benzina contro saracinesca di un mobilificio ed appiccano il fuoco

AgrigentoNotizie è in caricamento