Trovata morta nella sua abitazione, vano ogni tentativo di soccorso

La 47enne, che era assistita da una suora, è spirata per un arresto cardiocircolatorio. Nessun decesso per Covid, contrariamente alle voci che si rincorrono la donna è mancata per cause naturali

(foto ARCHIVIO)

Una 47enne di Favara, assistita da una suora, è stata trovata morta stanotte nella sua abitazione di via Delle Muse, nel centro storico. La donna è spirata per un arresto cardiocircolatorio. A precipitarsi sul posto sono stati gli operatori del 118, i carabinieri della locale tenenza ed, a supporto, era stato richiesto anche l'intervento dei vigili del fuoco. La porta della residenza è stata, poi, però, aperta dal padrone di casa. La donna, stando a quanto emerge, stava male da tempo. Il decesso è avvenuto per cause naturali.

Nessun decesso per Covid-19 a Favara. Contrariamente alle voci che, da stamani si rincorrono, il decesso della 47enne è avvenuto per cause naturali. E si trattava di una donna assistita da una suora.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento