rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Favara

Danneggiata la vetrata dell’ufficio postale “Favara 2”, raid vandalico o hanno provato ad entrare?

I carabinieri, come primo passaggio investigativo, hanno verificato l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza tanto sulla Posta quanto nell’intera zona circostante

Qualcuno ha tentato di entrare? O è stato un “semplice” raid vandalico? Se lo stavano chiedendo, anche ieri, i carabinieri della tenenza di Favara che hanno avviato le indagini sul danneggiamento all’ufficio postale “Favara 2” di via Carlo Alberto. Nella notte fra lunedì e martedì, qualcuno – senza essere visto, né tantomeno sentito – con un oggetto contundente ha ripetutamente colpito la vetrata dell’ufficio postale, forse provando a sfondarla.

Non c’è però, appunto, riuscito e la scoperta è stata fatta al momento della riapertura dell’ufficio postale. Sono stati subito chiamati i carabinieri che, come primo passaggio investigativo, hanno verificato l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza tanto sulla Posta quanto nell’intera zona circostante.

Fra il 2018 e il 2019, proprio quell’ufficio postale fu bersaglio di ripetuti danneggiamenti: venne appiccato il fuoco al Postamat e poi, a distanza di mesi, venne danneggiata la bocchetta Atm. E adesso, ancora una volta è tornato alla ribalta della cronaca proprio lo stesso ufficio postale “Favara 2”. Nessuna indiscrezione trapela dal fitto riserbo investigativo dei carabinieri della tenenza di Favara il cui obiettivo, appare inevitabile, è quello di riuscire a dare un’identità all’autore di questo nuovo episodio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiata la vetrata dell’ufficio postale “Favara 2”, raid vandalico o hanno provato ad entrare?

AgrigentoNotizie è in caricamento