Crollo nel centro storico, rasa al suolo abitazione fatiscente

Il cedimento è avvenuto in via del Carmine, poco distante dal luogo dove moririno le sorelline Bellavia

FOTO ARCHIVIO

Un’abitazione fatiscente disabitata è crollata oggi nel centro storico di Favara. Il crollo è avvenuto in via Palermo, nel quartiere del Carmine, non molto distante dal luogo dove nel gennaio del 2010 due bambine persero la vita dopo che la palazzina in cui abitavano si era letteralmente sbriciolata. Per fortuna non si registrano feriti. Il cedimento si è verificato nelle vicinanze della Farm Cultural Park, l’area del centro storico favarese oggetto di una riqualificazione urbana oramai famosa in tutto il mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'abitazione era già particolarmente crollata e transennata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento