Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Favara

Coronavirus, nuova vittima a Favara: perde la vita una casalinga di 56 anni

La donna risultava ricoverata, già da qualche giorno, al Covid hospital di Ribera. Non si era sottoposta, ma non per libera scelta, alla vaccinazione

Una casalinga di 56 anni, ricoverata al Covid hospital di Ribera, ha perso la vita. Salgono a 15 le vittime che si sono registrate, da inizio pandemia, a Favara. La donna, residente a Favara appunto, era stata male a casa e subito il suo quadro clinico era precipitato, tant'è che ne era stato disposto il ricovero. Poi, nelle ultime ore, la tragedia. 

Coronavirus, il bollettino dell'Asp: incongruenze nei dati con soli 2 casi segnalati ma con più contagi nel dettaglio dei comuni

La cinquantaseienne non è risultata essere vaccinata, ma non per libera scelta, quanto piuttosto per un pregresso, delicato, stato di salute.

I deceduti della provincia di Agrigento, da quando appunto è scoppiata l'emergenza sanitaria, sono arrivati ad essere ben 287 (dato che comprende quest'ultima tragedia). 

Contagi e guarigioni a Ribera

L'Asp di Agrigento ha comunicato al sindaco di Ribera, Matteo Ruvolo, altri 8 nuovi casi di positivita? e 5 guarigioni. Complessivamente si registrano a Ribera 36 casi di soggetti positivi al COVID – 19. "Altri 8 concittadini si trovano in isolamento fiduciario per essere stati a contatto con soggetti positivi - ha reso noto l'amministratore - . Tutti i soggetti interessati si trovano presso il proprio domicilio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nuova vittima a Favara: perde la vita una casalinga di 56 anni

AgrigentoNotizie è in caricamento