rotate-mobile
Strada provinciale 3 / Favara

Vedono i carabinieri e gettano il panetto di cocaina dal finestrino del furgone: arrestati due fratelli

I favaresi sono stati posti, in attesa dell'udienza di convalida, ai domiciliari

Due favaresi, i fratelli Carmelo e Salvatore Fallea, sono stati arrestati dai carabinieri perché trovati in possesso di un panetto di un chilo di cocaina. "Roba" di cui hanno anche tentato di disfarsi, lanciandola dal finestrino del furgone sul quale viaggiavano. 

I due, difesi dall'avvocato Angelo Nicotra, sono stati posti ai domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida. 

Carmelo Fallea, nel dicembre 2021, era stato condannato - e fu la pena più alta - a 16 anni di carcere (24 anni era la richiesta del pm Luisa Bettiol). La sentenza di primo grado, scaturita dall'inchiesta “Up and down”, venne emessa dai giudici della prima sezione penale del tribunale di Agrigento presieduta da Alfonso Malato.

I due sono stati arrestati nel pomeriggio di ieri, all'ingresso di Favara, dopo che il panetto è stato recuperato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vedono i carabinieri e gettano il panetto di cocaina dal finestrino del furgone: arrestati due fratelli

AgrigentoNotizie è in caricamento