rotate-mobile
Il caso / Favara

Auto, furgone e autocarro distrutti dal fuoco, matrice non chiara: avviate le indagini

Potrebbe essere stato appiccato ad arte o potrebbe anche essere arrivato in via Dello Sport a causa di un rogo di sterpaglie

La matrice del rogo non è chiara. Potrebbe essere stato appiccato ad arte o potrebbe anche essere arrivato in via Dello Sport, a Favara, a causa di un rogo di sterpaglie. Di certo c’è però che un’autovettura e un furgone, una Lancia Musa e un Ford Transit, in disuso sono stati inceneriti dalle fiamme. Così come anche un autocarro Iveco, di proprietà di un’impresa edile con sede ad Agrigento. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del comando provinciale che, poco dopo mezzanotte e mezza, sono accorsi in via Dello Sport a Favara.

Per i tre mezzi c’è stato, però, alla fine, ben poco da fare. Le fiamme hanno devastato e distrutto quasi tutto, provocando danni che non sono risultati essere coperti da polizza assicurativa. Durante la notte fra mercoledì e ieri, in via Dello Sport a Favara, anche i carabinieri della tenenza cittadina che dovranno occuparsi dell’attività investigativa. Fitto è il riserbo, ieri non trapelava nessuna indiscrezione. Nemmeno sulle eventuali ipotesi investigative. A quanto pare, però, nulla veniva categoricamente escluso: né il rogo appiccato con dolo, né tantomeno l’incendio accidentale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto, furgone e autocarro distrutti dal fuoco, matrice non chiara: avviate le indagini

AgrigentoNotizie è in caricamento