menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

"Allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica", arrestato un pensionato

La scoperta è stata fatta dai carabinieri durante uno dei tanti controlli realizzati per prevenire e reprimere quello che è ormai – in qualunque angolo della provincia – è un fenomeno diffuso

Furto aggravato di energia elettrica. E’ per questa ipotesi di reato che i carabinieri della tenenza di Favara hanno arrestato un pensionato di 66 anni. Durante un controllo, uno dei tanti realizzati dai militari dell’Arma per prevenire e reprimere quello che è ormai – in qualunque angolo della provincia – è un fenomeno diffuso, i carabinieri hanno scoperto che in un’abitazione rurale di contrada Perciata, a Favara appunto, sarebbe stato realizzato un allaccio abusivo da un immobile privato alla rete elettrica pubblica. Il proprietario dell’abitazione: S. V., pensionato sessantaseienne, è stato, dunque, arrestato.

Dovrà, adesso, rispondere dell’ipotesi di reato di furto aggravato. Il pensionato, su disposizione del sostituto procuratore di turno che è titolare del fascicolo d’inchiesta subito aperto, è stato posto agli arresti domiciliari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento