rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

"Una ragazza per il cinema": Fasce ed ottimi risultati per le miss siciliane

Le centodue finaliste provenienti da tutta Italia sono approdate giovedì scorso a Capo Piccolo...

La sera di sabato 3 settembre si è ufficialmente conclusa la finale del concorso “Una ragazza per il cinema”, edizione targata 2011. Le centodue finaliste provenienti da tutta Italia sono approdate giovedì scorso a Capo Piccolo, dove sono state accolte presso l’Hotel Village Cala Greca, dallo staff che ha organizzato la kermesse.

La serata di venerdì 2 settembre ha permesso alle finaliste di farsi conoscere dagli occhi fotografici di esperti, ma anche di curiosi e di avventori che hanno affollato lo spazio adiacente il Castello-Fortezza aragonese di Le Castella, complice la simpatia di Sara Ventura, di Rtl 102.5, sorella della famosa Simona, che ha condotto la prima tappa dell’evento insieme a Giovanni Conversano, mentre la serata finale del 3 settembre è stata affidata alla conduzione di Alessandro Greco e una spumeggiante Debora Felli. Tra gli ospiti Franco Battaglia, titolare della "The One Model" di Milano, la modella Larissa Dalmolin Silva, il regista Paolo Pecora, il conduttore televisivo Alfredo Mariani e Francesco Bozzetti di Retequattro, Andrea Lamia, produttore televisivo e teatrale, Alex Damiani e la modella argentina-armena Jennifer Rodriguez. Presidente di Giuria Giusy Versace. La serata ha previsto tra l’altro la consegna del terzo “Premio Calabria Arte”, il cui trofeo è stato realizzato dal maestro orafo pitagorico Michele Affidato, a Alma Manera, e Claudio Greco. Lo stesso premio è stato ritirato anche da Saverio Vallone, in memoria del padre Raf Vallone.

Da Le Castella è uscita dunque la vera Ragazza per il cinema 2011, il concorso nazionale per aspiranti attrici, modelle e fotomodelle, che si è ufficialmente concluso con la premiazione di tre bellissime ragazze. Anna Chiarella, Eleonora Lorenzoni e Greta Alessandra Ferretti. Grandissima emozione per la numero 91, la calabrese Anna Chiarella, vincitrice ufficiale del concorso. Una bellezza raffinata, che ricorda vagamente quella di Anna Valle. Anna è alta un metro e settantacinque, ha i capelli neri e gli occhi verdi. Tanta grinta e voglia di emergere.

La seconda classificata, la numero 85, ha sfoggiato un sorriso smagliante per tutte le fasi del concorso, e somiglia vagamente anche lei ad un volto conosciuto, quello dell’attrice Francesca Neri. Si tratta di Eleonora Lorenzoni, nata a Udine il 26 aprile del 1993, studentessa del Liceo scientifico della sua città, dove in questi giorni si iscriverà all’ultimo anno. Vive a Tarcento, ad un quarto d’ora da Udine. Occhi azzurri, capelli castano chiari, pelle chiarissima.

Il terzo posto è stato raggiunto dalla numero 52, Greta Alessandra Ferretti. Capelli corti castani, occhi verdi, alta 168 centimetri. È nata a Livorno il 30 ottobre 1993.

Delle siciliane ricordiamo Michela Carbone, seconda classificata per la fascia della sezione moda, e Serena Taormina, terza classificata nella stessa categoria; Ester Condorelli, seconda classificata tra le vincitrici per la fotogenia; Krizia Monachello che ha ottenuto la fascia speciale moda; Vanessa Pistritto, fascia Organizzazione; Jessica Ragonese, fascia Ragazza hair; Desirè Reitano, "Ragazza grafite"; Vincenza Mazzola "Ragazza Algida"; Susy Airò, "Ragazza sole eventi"; Serena Taormina, "Ragazza in gamba"; Oriana Pisciotto, Ragazza Gps bags"; Maria Celeste Sammarco, terza classificata per la tv.

"Una ragazza per il cinema": Fasce ed ottimi risultati per le miss siciliane

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Una ragazza per il cinema": Fasce ed ottimi risultati per le miss siciliane

AgrigentoNotizie è in caricamento