menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"No alla revoca dell'affitto", il Tar salva farmacia del centro

I giudici sospendono il provvedimento della Regione perchè sarebbe stato emesso oltre i termini

"Appare fondato il terzo motivo di ricorso con il quale è contestata la violazione dei termini previsti per l’esercizio del potere di autotutela da parte dell’amministrazione in ragione del decorso di otto anni dalla data di stipulazione del contratto di proroga per nove anni della locazione": queste le motivazioni dei giudici del Tar Sicilia, ai quali si sono rivolti i titolari della farmacia Indelicato di via Vittorio Emanuele, che riescono - almeno per il momento e fino alla trattazione del merito - a "salvare" l'attività.

Il contenzioso scaturisce dalla decisione del Demanio di revocare il contratto di locazione dei locali con i titolari che, da tanti anni, li utilizzano per la loro attività. I farmacisti, rappresentati dall'avvocato Gaetano Caponnetto, sono riusciti a ottenere la sospensione del provvedimento perchè l'annullamento da parte della Regione sarebbe avvenuto oltre i termini previsti. 

Dopo la decisione cautelare, la vicenda sarà trattata nel merito all'udienza del prossimo 13 novembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento