Mercoledì, 17 Luglio 2024
Ancora raggiri / Santo Stefano Quisquina

"Suo marito ha avuto un incidente": falso carabiniere e perito assicurativo truffano una 67enne

Alla donna è stato detto che da lì a poco il consorte sarebbe stato arrestato, per salvarlo ha consegnato contanti e gioielli per circa 6 mila euro

Santo Stefano Quisquina mancava nell'interminabile elenco dei paesi agrigentini dove vivono gli anziani truffati. Da qualche ora però si è aggiunto. Una sessantasettenne è stata truffata dall'ormai odioso essere che si spaccia per un maresciallo dei carabinieri. Un delinquente che usa sempre, grosso modo, lo stesso "copione": "Suo marito ha avuto un incidente, piuttosto grave". A questa telefonata, che ha inevitabilmente allarmato, anzi terrorizzato la donna, ne è seguita un'altra. Questa volta di un sedicente perito assicurativo che ha informato la sessantasettenne che "nell'incidente era rimasta gravemente ferita una donna". A dire del truffatore, la donna doveva consegnare 1.500 euro e tutti i preziosi che avevano in casa. Perché da lì a poco, l'uomo rischiava di essere arrestato. La solfa propinata alla donna è stata molto più argomentata. L'obiettivo era naturalmente uno soltanto: continuare a spaventarla e fare in modo che lei stessa cercasse di aiutare/salvare il consorte. E c'è riuscito. Perché dopo poco quando un uomo ha bussato alla porta dell'abitazione della casalinga, la donna ha consegnato tutto quello che di prezioso e di valore aveva in casa. Complessivamente ha messo nelle mani del farabutto circa 6 mila euro. 

"Ha provocato un grave incidente stradale, se vuole aiutare sua figlia servono soldi e gioielli": 85enne non cade nella trappola

"Suo figlio ha avuto un incidente, serve aiutarlo": falso avvocato riesce a farsi consegnare 7mila euro

"Suo figlio ha avuto un incidente e c'è una donna ferita, servono 5mila euro": 74enne consegna gioielli per 20mila

La donna, quando ha preso consapevolezza d'essere finita nella trappola di uno o più truffatori, non ha potuto far altro che presentarsi alla stazione dei carabinieri e presentare una denuncia a carico di ignoti. Una storia che si ripete, purtroppo troppo spesso. Eppure gli allarmi e gli appelli alla prudenza sono stati lanciati e ripetuti innumerevoli volte. 

"Suo nipote è responsabile di un grave incidente, servono 12mila euro o finirà in carcere": truffata 92enne

"Sono il maresciallo dei carabinieri, lei è sotto indagine e verrà contattato dalla sua banca": a 55enne spariscono 10mila euro

Si fingono avvocati o carabinieri e si fanno consegnare oro e contanti: è raffica di truffe agli anziani

“Pronto, hanno fatto bonifici fraudolenti e deve autorizzarci a bloccarli”: conto prosciugato

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Suo marito ha avuto un incidente": falso carabiniere e perito assicurativo truffano una 67enne
AgrigentoNotizie è in caricamento