Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Falsi invalidi, chiesto giudizio per 70 indagati nell'inchiesta «La carica delle 104»

L'indagine, condotta dalla Digos della Questura di Agrigento, portò all'emissione di 17 provvedimenti cautelari e l'iscrizione nel registro degli indagati di 101 persone. I reati ipotizzati, a vario titolo, furono corruzione, falso e truffa aggravata. TUTTI I NOMI

La Procura della Repubblica di Agrigento (procuratore aggiunto Ignazio Fonzo, sostituto Andrea Maggioni) ha chiesto il rinvio a giudizio per 70 persone, tutte indagate nell’ambito dell’inchiesta “La carica delle 104”. Trentuno, invece, le richieste d’archiviazione.

L’indagine, condotta dalla Digos della Questura di Agrigento, lo scorso 22 settembre portò all’emissione di 17 provvedimenti cautelari e l’iscrizione nel registro degli indagati di 101 persone. I reati ipotizzati, a vario titolo, furono corruzione, falso e truffa aggravata

Un'inchiesta che non si è però conclusa. Ci sono, infatti, altri 280 indagati ed un nuovo fascicolo aperto che è lo sviluppo dell'indagine arrivata davanti al gup. Anche per questo nuovo filone si mirerà ad accertare eventuali abusi nell'assegnazione dello status di malati. 

TUTTI I NOMI. La richiesta di giudizio è stata avanzata al gup del Tribunale di Agrigento per Antonio Alaimo, 53 anni, collaboratore scolastico di Favara; Giuseppa Gallo, 61 anni di Naro, medico specialista in pneumologia presso il Presidio sanitario di base di Canicattì e Naro; Angelo Gallo, 55 anni, di Naro; Francesca Giglio, 64 anni, di Agrigento; Raimondo Gioia, 36 anni, di Agrigento; Antonia Matina, 57 anni, nata a Favara ma residente a Palermo; Francesco Salemi, 40 anni, di Favara; Concetta Giancani, 38 anni, di Favara; Antonino Messinese, 38 anni, di Favara; Almerinda Petrino, 40 anni, nata a Norimberga ma residente a Favara; Giuseppe Quaranta, 55 anni, di Favara; Calogero Fanara, 42 anni, di Favara; Maria Russello, 42 anni, di Favara; Alfonso Russo, 65 anni, di Aragona; Ivana Sciortino, 36 anni, di Favara; Stefano Salemi, 37 anni, di Favara; Germana Panepinto, 41 anni, di Cammarata; Carolinda Lodato, 67 anni, di San Giovanni Gemini; Angelo Greco, 57 anni, di Palma di Montechiaro; Francesco Incardona, 60 anni, di Campobello di Licata; Giuseppe Aquilino, 54 anni; di Palma di Montechiaro; Giuseppa Barragato, 40 anni, di Palma di Montechiaro; Salvatore Fiaccabrino, 46 anni, di Palma di Montechiaro; Vito Rallo, 47 anni, di Palma di Montechiaro; Daniele Rampello, 47 anni, di Raffadali; Antonino Scimè, 46 anni, di Agrigento; Gerlando Taibi, 83 anni, di Agrigento; Paolo Santamaria, 63 anni, di Aragona; Lorenzo Greco, 60 anni, di Agrigento; Patrizia Ibba, 36 anni, di Raffadali; Roberto Ibba, 40 anni, di Raffadali; Giuseppe Candioto, 61 anni, di Agrigento; Calogera Nicotra, 41 anni, originaria di Favara ma domiciliata a Pogliano Milanese (Milano); Francesca Morello Baganella, 42 anni, di Favara; Giuseppe Pecoraro, 40 anni, nato a Leverkusen (Germania) ma residente a Favara; Carmela Signorino Gelo, 65 anni, di Favara; Gerlanda Russello, 59 anni, di Favara; Gaetano Capodici, 66 anni, di Favara; Angelo Alba, 41 anni, di Favara; Mariella Traversa, 34 anni, di Raffadali; Gerlando Di Lucia, 36 anni, nato in Germania ma residente a Raffadali; Antonino Ragusa, 47 anni, di Raffadali; Salvatore Attanasio, 58 anni, di Agrigento; Giuseppe Porcello, 74 anni, di Agrigento; Giuseppe Cuffaro, 33 anni, di Raffadali; Eleonora Moscato, 78 anni, di Raffadali; Domenico Giglione, 45 anni, di Raffadali; Antonino Cinà, 56 anni, di Agrigento; Luca Gaziano, 28 anni, di Agrigento; Vincenzo Gaziano, 61 anni, di Agrigento; Carmelo Curaba, 66 anni, di Raffadali; Giuseppa Zambito, 73 anni, di Montallegro; Nino Vasarella, 50 anni, di Cattolica Eraclea; Gaetana Cacioppo, 60 anni, di Agrigento; Antonino Iacono, 70 anni, di Raffadali; Giovanni Iacono, 38 anni, di Raffadali; Piera Daniela Lo Iacono, 48 anni, di Agrigento; Emilio Attenasio, 23 anni, di Agrigento; Salvatore Bellomo, 42 anni, di Grotte; Giuseppa Milisenda, 61 anni, di Raffadali; Rosaria Morello, 78 anni, di Naro; Vincenzo Antonio Gallea, 58 anni, di Naro; Francesco Infurna, 32 anni, nato ad Agrigento ma residente a Ravenna; Gianfranco Pullara, 71 anni, di Agrigento; Alfonso Monachino, 60 anni, di Agrigento; Carmela Cuffaro, 82 anni, di Raffadali; Calogero Stagno, 47 anni, di Favara; Antonella Nobile, 31 anni, di Agrigento; Dario Bosco, 40 anni, di Favara; e Giuseppe Chianetta, 56 anni, di Favara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsi invalidi, chiesto giudizio per 70 indagati nell'inchiesta «La carica delle 104»

AgrigentoNotizie è in caricamento