Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

"La carica delle 104", al via dopo un anno e mezzo il processo

Il collegio ha accolto la sola eccezione relativa alla richiesta di esclusione delle parti civili: le associazioni Codacons, Codici Onlus e Codici Sicilia non parteciperanno al procedimento

Questa volta ha preso il via. Dopo una serie di rinvii - determinati dall’incompatibilità di alcuni componenti il collegio penale e da ultimo dal fatto che si era dichiarato incompatibile il presidente della sezione: Alfonso Malato - il nuovo presidente del collegio, Wilma Mazzara, oggi, ritenuta l’insussistenza di incompatibilità a trattare il processo, ha invitato i difensori degli imputati a prospettare eventuali questioni preliminari. Il processo, scaturito dall’inchiesta denominata “La carica delle 104”, è dunque iniziato. E lo ha fatto, appunto, dopo che il giudice Wilma Mazzara ha valutato la propria incompatibilità in ragione dell’avvenuta applicazione - ad opera della stessa - nella fase delle indagini preliminari di una misura cautelare ad uno degli indagati.

Falsi invalidi, altro intoppo: dopo un anno e mezzo è tutto fermo

Oggi, il collegio - presieduto da Wilma Angela Mazzara con a latere i giudici Fulvia Veneziano e Micaela Raimondo - ha invitato i difensori degli imputati a prospettare eventuali questioni preliminari.

La fabbrica dei falsi invalidi, processo si sblocca dopo un anno e mezzo: prescrizione vicina

Prospettate una serie di eccezioni preliminari ad opera dei diversi difensori, il collegio si è riservato e al termine della camera di consiglio ha rigettato tutte le questioni preliminari, accogliendo la sola eccezione relativa alla richiesta di esclusione delle parti civili, avanzata dagli avvocati Angelo Farruggia e Annalisa Russello nell’interesse dei propri assistiti, Gerlando Taibi e Giuseppe Porcello, nei confronti dell’associazione dei consumatori Codacons – Onlus, dell’associazione Codici Onlus e dell’associazione Codici Sicilia che, pertanto, non parteciperanno al processo.

La fabbrica dei falsi invalidi, un anno e mezzo a vuoto dopo i 48 rinvii a giudizio

La prossima udienza è stata fissata per il  29 ottobre e il dibattimento entrerà nel vivo con l’audizione di tre testi del Pm ed in particolare degli agenti di polizia giudiziaria che hanno partecipato all’attività d’indagine.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La carica delle 104", al via dopo un anno e mezzo il processo

AgrigentoNotizie è in caricamento