"Fa ubriacare l'amica del figlio, la denuda e la palpeggia": 58enne sotto inchiesta

L'uomo è accusato di violenza sessuale aggravata ai danni di una ragazza di 26 anni, la vittima conferma le accuse nell'incidente probatorio

L’amica del figlio resta sola in casa con lui e ne approfitta per farla bere, denundarla e palpeggiarla. Un cinquantottenne finisce sotto inchiesta con l’accusa di violenza sessuale aggravata. Questa mattina, davanti al gip di Agrigento, Stefano Zammuto, si è celebrato l’incidente probatorio, chiesto dalla Procura della Repubblica per cristallizzare la prova in vista di un eventuale processo dove il verbale con l’audizione della donna sarebbe pienamente utilizzabile. La ragazza, in qualità di parte offesa, era assistita dall’avvocato Gaetano Mattina.

La presunta vittima della violenza sessuale ha risposto anche alle domande del giudice, del pubblico ministero Elenia Manno e del difensore dell’indagato, l’avvocato Diego Giarratana. L’uomo M.S., 58 anni, ha sempre negato le accuse che gli vengono mosse. I fatti contestati risalgono al 16 giugno del 2018. Il figlio del cinquantottenne, che in quel periodo stava scontando una condanna in affidamento in prova ai servizi sociali, sarebbe andato nell’abitazione del padre con la ragazza per appartarsi e, probabilmente, consumare un rapporto sessuale. 

Essendo sottoposto a delle restrizioni legate all’affidamento in prova, dovette andare via di corsa perché negli orari serali era obbligato a restare in casa e, se fosse incappato in una violazione, venendo scoperto, avrebbe rischiato di finire in carcere. La ragazza, a quel punto, secondo la ricostruzione dell’episodio, sarebbe rimasta col padre dell’amico che l’avrebbe fatta ubriacare con del vino.

A quel punto, approfittando della sua condizione di inferiorità fisica, l’avrebbe denudata e costretta a subire atti sessuali. In particolare le avrebbe tolto i pantaloni, la maglietta, il reggiseno e gli slip e l’avrebbe accarezzata sulle gambe, sul ginocchio e sulla coscia. La ragazza, oggi,  ha confermato le accuse.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Incidente frontale tra due auto sulla strada statale 115: tre feriti

  • Forza posto di blocco, auto inseguita e fermata: è mistero sui motivi della fuga

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento