menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giardino botanico di Agrigento

Il giardino botanico di Agrigento

Alternanza scuola - lavoro, gli studenti guideranno le visite in biblioteca

A siglare l'accordo sono stati il Libero consorzio comunale e l'istituto "Leonardo Sciascia". Gli alunni, inoltre, accompagneranno i turisti nel giardino botanico

Nuovo progetto di alternanza scuola – lavoro a cura del Libero consorzio comunale di Agrigento e dell’istituto “Leonardo Sciascia”.

A firmarlo è stato il commissario straordinario Roberto Enzo Barbieri.

“L’ex Provincia, in passato, ha già sperimentato con successo – scrive il Libero consorzio - lo svolgimento di tirocini curriculari a favore di studenti dell’agrigentino. La promozione di iniziative ed attività di formazione professionale rientra, infatti, tra le funzioni amministrative del Libero Consorzio. Le classi coinvolte nel progetto di alternanza  saranno ospitate dal settore “Comunicazione, eventi e giardino botanico”, diretto da Ignazio Gennaro. Gli studenti si occuperanno dell’organizzazione e della gestione di eventi e visite guidate nella “Galleria della Scala Reale” e nella biblioteca “Gaspare Ambrosini” dell’Ottocentesco “Magnifico Palazzo della Provincia e della Prefettura”.

“Gli studenti, inoltre, si occuperanno – conclude l’ex Provincia - delle visite guidate all’interno del Giardino Botanico di Agrigento, per contribuire alla valorizzazione e promozione del patrimonio vegetale, consistente in numerosi esemplari di piante appartenenti a diverse specie vegetali agrarie e ornamentali. Previste anche brevi lezioni di biologia per conoscere meglio l’erbario di essenze erbacee di notevole interesse scientifico in continuo allestimento, ed attiguo alla sala multimediale utilizzata per le lezioni”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento