Ex Provincia, in pensione l'ingegnere Barone

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

L’ingegnere Bernardo Barone, in pensione dallo scorso 1° settembre, si è congedato stamani dai colleghi e dai vertici amministrativi del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. Una breve cerimonia, con la partecipazione del Direttore Generale dr. Giuseppe Vella,  ha, di fatto, chiuso un’epoca dell’ex Provincia Regionale caratterizzata da scelte importanti nella tutela dell’ambiente e del territorio, considerato che proprio con “Dino” Barone nacque l’Assessorato Provinciale all’Ambiente, in un periodo in cui le Province Regionali si assestavano sotto la spinta dell’elezione diretta del Presidente e l’applicazione della Legge Regionale 9 del 1986, che assegnava loro competenze importanti nella gestione del territorio.
Fu nel 1994, con Tony Cellura dinamico neo Assessore al Territorio e Ambiente, che Dino Barone assunse la dirigenza del Settore, mantenuta, salvo una brevissima parentesi, sino ai giorni nostri. Numerosi i progetti, finanziati da Stato e Regione, ma soprattutto dall’Unione Europea, che sono stati portati a termine durante gli oltre vent’anni della sua dirigenza. Citiamo in particolare i cinque progetti finanziati con la misura LIFE (uno dei quali tuttora in corso), termometro di una credibilità acquisita dall’Ente grazie al lavoro e alla professionalità anche dello staff formato e guidato dall’ing. Barone, che ha lavorato con ottimi risultati anche nei progetti di educazione ambientale e di ricerca di nuovi obiettivi professionali  green per i giovani.
         Negli ultimi anni Bernardo Barone ha assunto la direzione dell’Area Tecnica, comprendente i Settori Infrastrutture Stradali, Edilizia Scolastica, Protezione Civile, Contratti e Gare. Anni caratterizzati da scelte non sempre facili a causa dei continui tagli ai trasferimenti da parte di Stato e Regione che hanno condizionato gli interventi in tutti i settori, ma che non hanno rallentato l’azione dell’intera Area su tematiche delicate, dalle bonifiche all’edilizia scolastica, dai puntuali controlli sul territorio alle attività di protezione civile e sopratutto sulla difficile situazione della viabilità interna.
         Dal 1° settembre la direzione dell’Area Tecnica è stata assunta dal dr. Fabrizio Caruana, attuale responsabile dell’Area Finanziaria.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento