menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una carrozzina per disabili (foto d'archivio)

Una carrozzina per disabili (foto d'archivio)

Ex Provincia: "Garantita l'assistenza agli studenti disabili gravi fino al 31 marzo"

L’ente, infatti, dopo l’emissione del decreto di finanziamento della Regione, relativo alla prima parte del 2017, ha già provveduto ad impegnare le somme necessarie per effettuare il servizio

Il Libero Consorzio comunale di Agrigento garantirà, al massimo, fino al 31 marzo, la continuità dell’erogazione dei servizi in favore degli studenti affetti da grave disabilità che frequentano le scuole medie superiori della provincia. L’ente, infatti, dopo l’emissione del decreto di finanziamento della Regione, relativo alla prima parte del 2017, ha già provveduto ad impegnare le somme necessarie per effettuare il servizio. 

Uno stanziamento, quello regionale, inferiore alla richiesta inviata dal Libero Consorzio comunale di Agrigento. Con le somme disponibili si potrà assicurare agli studenti disabili, presumibilmente, un’assistenza di circa 47 ore per quasi due mesi. Tali servizi riprenderanno a partire da lunedì prossimo 6 febbraio, primo giorno utile dopo l’emissione del decreto, utilizzando l’elenco degli enti autorizzati allo svolgimento dei servizi scolastici in favore degli alunni disabili gravi, pubblicato nel sito dell’Ente. 

Queste somme serviranno per il servizio relativo all’assistenza cosiddetta specialistica per circa 200 studenti, comunemente chiamata di autonomia e comunicazione e quella igienico sanitario nelle scuole di competenza dell’Ente, oltre a garantire il trasporto ad oltre 85 alunni affetti da grave disabilità. 

Il Libero Consorzio assicura, dunque, in maniera compatibile con i fondi disponibili e con le esigenze primarie dell’Ente, i servizi in favore degli alunni affetti da disabilità, in attesa che vengano destinate per tutto l’anno scolastico 2016/2017 le risorse economiche necessarie.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento