menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Lsu assunti a tempo pieno, Mazzara dell'Asp: "Sono percorsi che dovevano essere conclusi"

Importante manovra da parte dell'azienda sanitaria che "stoppa" di fatto il precariato

Stop al precariato per gli ex Lsu.  Le procedure di stabilizzazione si sono concluse e per questo le figure professionali - secondo quanto fatto sapere dall’edizione odierna de La Sicilia, sono state assunte a tempo pieno.

"Si tratta di percorsi che dovevano essere portati a compimento – commenta Alessandro Mazzara, direttore amministrativo dell’Asp a La Sicilia - Il primo provvedimento riguarda la stabilizzazione nell’ambito della dotazione organica con 33 ore sul quale c’era l’impegno reciproco delle parti sindacale e pubblica, di completare l’iter con la definizione in aggiunta alle 33 ore delle 3 ore mancanti, in modo da stabilizzare il personale a tempo pieno, cioè a 36 ore e adesso, tutti hanno un rapporto full time. Stiamo procedendo - continua - con i concorsi per le direzioni di unità operativa complessa, vacanti e prive di titolare, rallentati dal Covid per via della composizione delle commissioni. Abbiamo anche fatto i concorsi per medici di Pronto soccorso, andati deserti, per medici cardiologi che non hanno sortito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento