L'ex eliporto di San Leone sommerso dall'acqua, il video diventa subito virale

Cassonetti galleggianti e rifiuti che sono pronti a disperdersi per una situazione ai limiti del paradossale. Le mareggiate continueranno per tutta la notte

L'eliporto di San Leone

Qualcuno ironizza, dicendo “sembriamo a Venezia”, altri invece sono preoccupati. Le mareggiate di quest’oggi hanno reso l’eliporto di San Leone impraticabile.

La zona è totalmente allagata ed i rifiuti, ammassati sui marciapiedi, sono pronti a disperdersi. Dando vita ad una vera e propria emergenza. L’ex eliporto di San Leone è irriconoscibile e nella zona si vede acqua in ogni dove.

Schermata 2019-11-12 alle 19.54.47-2Cassonetti in plastica capovolti e detriti in ogni angolo, per un inizio di settimana da dimenticare. Il maltempo ha messo in ginocchio San Leone e le mareggiate sono pronte a continuare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • "Dopo la scarcerazione ha mantenuto condotta di vita nella legalità", tolta la libertà vigilata a Ribisi

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento