Domenica, 14 Luglio 2024
Degrado

Bottiglie, resti di cibo, plastica e il relitto di una zattera di salvataggio: l'ex eliporto trasformato in una discarica

Accanto all'area dello street food proliferano rifiuti di ogni tipo abbandonati da tempo vicino agli scogli dove i bagnanti vanno a pescare o fare un tuffo

Bottiglie, lattine, resti di plastica di ogni tipo e cibo: fra i rifiuti abbandonati persino il relitto di una zattera di salvataggio. L'ex eliporto di San Leone diventa una discarica.

L'ex eliporto trasformato in discarica

L'area adiacente alla zona dello street food, da alcune settimane, è ormai un'enorme pattumiera dove gli incivili abbandonano di tutto senza che poi i rifiuti vengano rimossi.

Accanto agli scogli adiacenti a un circolo e uno stabilimento balneare, già molto frequentati da soci e bagnanti da oltre un mese, ci sono i segni dei bivacchi serali dei ragazzini: sacchi con cibo da asporto, bibite non del tutto consumate e tovagliolini usati.

Persino il relitto di una vecchia zattera di salvataggio, ridotta a pezzi, è stato lasciato accanto ai bracci della scogliera sempre particolarmente frequentata da bagnanti e pescatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bottiglie, resti di cibo, plastica e il relitto di una zattera di salvataggio: l'ex eliporto trasformato in una discarica
AgrigentoNotizie è in caricamento