Serve mettere in sicurezza l'ex discarica, appalto di quasi 200 mila euro

Gli interventi consisteranno nella sistemazione della strada interna, nella fornitura e collocazione di geomembrana, nel prelievo, trasporto e smaltimento di eventuali rifiuti speciali affioranti, nella realizzazione di fossi di guardia e canali di scolo delle acque piovane 

(foto ARCHIVIO)

Occorre mettere in sicurezza l'ex discarica di rifiuti solidi urbani di contrada Consolida. Un intervento d'emergenza che consisterà - secondo quanto previsto dal Comune di Agrigento - nei lavori di sistemazione della strada interna della discarica, nella fornitura e collocazione di geomembrana, nella sistemazione del "corpo" discarica, nel prelievo, trasporto e smaltimento di eventuali rifiuti speciali affioranti, nella realizzazione di fossi di guardia e canali di scolo delle acque piovane. 

Il Comune per affidare i lavori - mediante procedura negoziata - ha avviato la ricerca di possibili interessati. L'importo dell'appalto è di 194.970,78 euro di cui 190.924,18 euro a base d'asta. Le offerte dovranno arrivare, all'ufficio Protocollo di palazzo dei Giganti, entro mezzogiorno del 28 dicembre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento