menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Serve mettere in sicurezza l'ex discarica, appalto di quasi 200 mila euro

Gli interventi consisteranno nella sistemazione della strada interna, nella fornitura e collocazione di geomembrana, nel prelievo, trasporto e smaltimento di eventuali rifiuti speciali affioranti, nella realizzazione di fossi di guardia e canali di scolo delle acque piovane 

Occorre mettere in sicurezza l'ex discarica di rifiuti solidi urbani di contrada Consolida. Un intervento d'emergenza che consisterà - secondo quanto previsto dal Comune di Agrigento - nei lavori di sistemazione della strada interna della discarica, nella fornitura e collocazione di geomembrana, nella sistemazione del "corpo" discarica, nel prelievo, trasporto e smaltimento di eventuali rifiuti speciali affioranti, nella realizzazione di fossi di guardia e canali di scolo delle acque piovane. 

Il Comune per affidare i lavori - mediante procedura negoziata - ha avviato la ricerca di possibili interessati. L'importo dell'appalto è di 194.970,78 euro di cui 190.924,18 euro a base d'asta. Le offerte dovranno arrivare, all'ufficio Protocollo di palazzo dei Giganti, entro mezzogiorno del 28 dicembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Da Licata alla rotonda Giunone per "sbariari": sanzionato dipendente comunale

  • Cronaca

    Coronavirus, in Sicilia 1.120 nuovi casi (66 in provincia): 9 morti

  • Cronaca

    Restò incontinente dopo il parto, chiesti 158 mila euro di risarcimento

  • Cronaca

    La pandemia dilaga, serve garantire assistenza: 49 nuovi incarichi per Oss

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento