Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Ribera

"Evase dai domiciliari e rubò un'auto", 23enne chiede di patteggiare

L'istanza, che sta formalizzando la difesa del giovane, è a un anno e due mesi di reclusione con revoca degli arresti domiciliari

Istanza di patteggiamento a un anno e due mesi di reclusione con revoca degli arresti domiciliari. La sta presentando l'avvocato Francesco Di Giovanna per Sandro Andreatto, 23 anni, di Ribera. Il giovane è finito nei guai - dopo che era stato notato, inseguito e bloccato dalla polizia - perchè sarebbe evaso dagli arresti domiciliari, avrebbe rubato un'autovettura a Sciacca e perché alla guida dell'auto di un parente non si sarebbe fermato all'Alt. 

"Ha rubato un'autovettura", denunciato ventitreenne  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Evase dai domiciliari e rubò un'auto", 23enne chiede di patteggiare
AgrigentoNotizie è in caricamento