rotate-mobile
Il caso / Licata

Evade dalla comunità dove era ai domiciliari e l'indomani si "consegna" ai carabinieri: arrestato

Il ventottenne disoccupato è stato nuovamente sistemato, sempre agli arresti, nella medesima struttura

Evade dalla comunità alloggio di Raffadali dove era stato posto agli arresti domiciliari. Il giorno dopo si presenta spontaneamente ai carabinieri di Licata e viene arrestato. Protagonista dell’episodio, un ventottenne disoccupato di Licata. Un giovane che è stato, di fatto, accusato di aver violato gli obblighi imposti dal provvedimento cautelare al quale era sottoposto.

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, il ragazzo è stato nuovamente collocato ai domiciliari nella stessa, identica, comunità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dalla comunità dove era ai domiciliari e l'indomani si "consegna" ai carabinieri: arrestato

AgrigentoNotizie è in caricamento