menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Bellanca

Fabio Bellanca

"Dammi i soldi o ti faccio saltare in aria col tritolo", Bellanca condannato a 5 anni

Il trentasettenne è imputato di estorsione ai danni di una donna. Il Pm aveva chiesto cinque anni e quattro mesi di reclusione

Il gip Michele Guarnotta di Termini Imerese ha condannato - a 5 anni di reclusione - Fabio Bellanca, 37 anni, di Joppolo Giancaxio. L'uomo era finito nei guai perché avrebbe costretto, con pesantissime minacce, una donna a dargli circa 27 mila euro. L'estorsione si sarebbe verificata fra la fine del 2017 e il giugno del 2018, attraverso ricariche poste pay. "Dammi i soldi o ti faccio saltare in aria col tritolo a te e a tutta la tua famiglia. Ti sciolgo nell'acido, non troveranno nemmeno il Dna".  

Dammi i soldi o ti faccio saltare in aria col tritolo", giudizio immediato per 37enne

ll pm aveva chiesto, per l'imputato, la condanna a cinque anni e 4 mesi. Fabio Bellanca è stato rappresentato e difeso dagli avvocati Daniele Re e Giulia Cristodaro.

"Vaglia e ricariche Postepay da 30 mila euro", arrestato 37enne per estorsione  

L'estorsione, ai danni di una donna di Petralia Sottana, sarebbe avvenuta a Blufi, altro piccolo centro del Palermitano. I carabinieri, dopo che la donna ha deciso di denunciare tutto, lo hanno arrestato.

Accusato di avere estorto 30 mila euro a una donna, Bellanca: "Era un prestito"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento